A Fiumicino la prima palestra di boxe per disabili: lo sport diventa una cura

Si allenano tre volte a settimana e partecipano a tornei ed eventi anche internazionali. Sono i ragazzi disabili della palestra di Traiano Boxe Integrato Onlus di Fiumicino, la prima dedicata ad autistici e portatori di sindrome di down.

Ragazzi autistici e portatori di sintrome di down che hanno fatto dello sport una cura: ecco la palestra di Fiumicino

Tra i giovani atleti ci sono sia bambini che ragazzi, che insieme a Valentina e Luciano Rondinella, hanno deciso di lanciarsi nella sfida dello sport. L’allenamento insegna loro a diventare indipendenti, a fidarsi degli altri e a non abbattersi alla prima difficoltà. Valentina, 21 anni, da sempre sportiva e amante della boxe, è da quando aveva 16 anni che aiuta il padre Luciano nel suo progetto e ne ha parlato ad Affaritaliani.

Leggi l’articolo su Affari Italiani – Il primo quotidiano digitale dal 1996 vai alla pagina

 

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *